50 sfumature di stocavolo

Devo fare una premessa: a me la maggior parte delle frivolezze sta sul cazzo. E ieri era la festa della donna. Un certo numero di donne morte e l’impegno per la lotta contro le discriminazioni di genere vengono celebrate da molte contemporanee con una sbronza accompagnata da uno spogliarello. Praticamente quello che molti uomini, definiti a gran voce come “porci”, chiamano “un altro sabato sera qualsiasi”. La logica di tutto questo mi sfugge: in che modo comportarsi come i peggiori consumatori retrogradi e maschilisti farebbe onore al fatto di essere nate con doppio cromosoma X? Continua a leggere